per immagini e parole.

negli ultimi giorni - settimane? mesi? - c'è stato un costante susseguirsi di immagini e parole nella mia testa, e non l'ho ancora capito bene se è in testa per davvero, o nei polmoni, alla bocca dello stomaco, nelle vene. in un confronto costruttivo che mi ha dato un altro punto di vista su di … Leggi tutto per immagini e parole.

no surprises.

geometrie sulla pelle. i Radiohead non li ho mai ascoltati, ho iniziato a 19 anni per colpa di chi mi ha fatto un cd da treno in faccia mischiando gli Smiths e Regina Spektor.Bruises that won't healYou look so tired, unhappyBring down the governmentThey don't, they don't speak for us   il tempo passa troppo in fretta … Leggi tutto no surprises.

frammenti sparsi.

quando ho preso in mano il mio (preziosissimo) taccuino e ho deciso di tirare fuori dal cassetto il mio sogno di bambina - scrivere il mio libro -, la reazione più spontanea è stata lanciare sulla carta cose sparse: ricordi, frammenti di vita vissuta e inventata, immagini lontane, incubi da combattere e più o meno … Leggi tutto frammenti sparsi.